Intersito

Corporate Blog, comunicazione aziendale, blogging

I condizionatori fissi vengono classificati come split e multi-split, il compressore è montato all’esterno a parete o a terra, e il macchinario è situato nell’appartamento. I condizionatori multi-split hanno un solo compressore e più apparecchi suddivisi in differenti stanze.

condizionatoriC’è una grande serie di condizionatori presenti in vendita, se non si è un esperto può essere difficile scegliere il modello appropriato per le proprie occorrenze. I condizionatori trasportabili monoblocco oppure split sono ormai superati e stanno lasciando il posto agli apparati fissi, più efficienti.

I modelli più moderni quasi sempre sono corredati di una pompa di calore che rende possibile l’impiego dell’impianto sia per rinfrescare che per riscaldare l’aria. L’inverter stabilizza la temperatura arginando il consumo di energia.

Seguono poche semplici informazioni basilari per arginare il dispendio di energia e acquistare il modello di condizionatore affine alla vostra situazione :

  • Tenere per quanto possibile chiuse le aperture della camera da condizionare;
  • Trovare sul congegno il cartellino indicante la classificazione energetica (A/C).
  • Organizzare la disattivazione e avviamento del sistema di refrigerazione in funzione della vostra presenza/assenza
  • Sorvegliare sistematicamente il livello del refrigerante per mantenere l’efficienza del sistema di condizionamento.
  • Depurare i filtri periodicamente significa avere aria pulita
  • Evitare di impostare temperature oltremisura basse o alte per contenere il consumo di energia.
  • Migliore è la certificazione energetica (A) e maggiore è l’efficienza.
  • Maggiore è la classificazione (A) migliori sono i consumi energetici.
  • Collocare l’elemento esterno all’ombra.
Siti aziendali